๐€๐Œ๐Œ๐„๐๐ƒ๐€ โ‚ฌ ๐Ÿ”๐ŸŽ๐ŸŽ,๐ŸŽ๐ŸŽ
LATINA: per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, integranti pericolo per lโ€™incolumitร  pubblica, consistiti nellโ€™avere lanciato, all’8ยฐminuto della gara, un petardo nel recinto di gioco, senza conseguenze.
๐‚๐€๐‹๐‚๐ˆ๐€๐“๐Ž๐‘๐ˆ ๐„๐’๐๐”๐‹๐’๐ˆ
๐’๐๐”๐€๐‹๐ˆ๐…๐ˆ๐‚๐€ ๐๐„๐‘ ๐ƒ๐”๐„ ๐†๐€๐‘๐„ ๐„๐…๐…๐„๐“๐“๐ˆ๐•๐„
๐Œ๐€๐’๐“๐‘๐Ž๐ˆ๐€๐๐๐ˆ ๐…๐„๐‘๐ƒ๐ˆ๐๐€๐๐ƒ๐Ž
per avere, al 52ยฐ minuto del secondo tempo, tenuto una condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario in quanto, a gioco in svolgimento e con il pallone distante, lo colpiva con una manata al volto facendolo cadere a terra.
Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 38 C.G.S., valutate le modalitร  complessiva della condotta e considerato, da una parte, che non risultano conseguenze a carico dellโ€™avversario e, dallโ€™altra, la delicatezza della parte del corpo dellโ€™avversario attinta dal colpo, il tipo di colpo inferto e la perpetrazione della condotta con il pallone non a distanza di gioco (r. IV Ufficiale).
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)
๐„๐‘๐‚๐Ž๐‹๐€๐๐Ž ๐„๐Œ๐€๐๐”๐„๐‹
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
FELLA
FASOLINO
DEL SOLE
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR)
๐ƒ๐ˆ ๐‹๐ˆ๐•๐ˆ๐Ž