Con la fine del 2019 si è chiuso anche il mercato in entrata per la juniores nazionale del Latina Calcio 1932.
Il duo Di Palma – Sibilia ha messo a segno 5 colpi importanti che andranno a rinforzare la rosa allenata da Carlo Graziano.
Si tratta dei centrocampisti Franchini e Bigolin entrambi 2002 provenienti dalla Nuova Florida, dell’attaccante centrale Esposito 2001 anche lui proveniente dalla Nuova Florida, l’attaccante esterno Pastore proveniente dal Rieti e Davide Mollo difensore centrale 2002 proveniente dagli elite della Virtus Nettuno.
Il responsabile del settore Di Palma non si nasconde e sposta l’obiettivo verso i playoff: il nostro campionato è partito tra molte difficoltà e lo possiamo dividere in due parti. Fino alla sesta giornata , visto il ritardo con cui siamo partiti ( 20 agosto) avevamo solo 3 punti. Poi è avvenuto il cambio di marcia e nelle ultime otto partite, spiega Di Palma, la juniores ha effettuato 6 vittorie e due pareggi ( primi in classifica) e pertanto siamo in un trend positivo che vogliamo incrementare senza porci limiti. Siamo molto contenti del lavoro svolto dal mister Graziano che ha fatto crescere tutti i ragazzi presenti in rosa.
Infine aggiunge che molto probabilmente si aggiungerà a questi 5 innesti anche il portiere Antonio Fieramonti classe 2002 proveniente dal Siena e che già si sta allenando con la juniores.
Dal canto suo il direttore tecnico Sibilia aggiunge: stiamo riportando a casa giocatori importanti che prima erano costretti ad andare altrove per potersi esprimere ad alto livello. È chiaro che puntiamo in alto e siamo convinti di aver fatto un buon mercato sia per l’immediato che in prospettiva, sarà poi il campo a dare il giudizio finale. Le prossime partite con il Ladispoli e l’ Aprilia Racing ci diranno chi siamo e dove possiamo arrivare.
Il nostro obiettivo aggiunge è anche quello di mandare più giocatori possibili in prima squadra e ad oggi sono già tre i ragazzi del settore che hanno fatto l’esordio in prima squadra. Si tratta di Mastrone Antonio 2001 oggi un titolare in serie D, del 2002 Consoli Alessio ed addirittura il 2003 Del Prete Mattia.

CONDIVIDI