Giacomo Quagliata non è più un giocatore del Latina Calcio 1932. Proprio ieri il presidente Terracciano ha firmato lo svincolo che riporterà il calciatore tra i professionisti della Pro Vercelli per essere ceduto al Napoli Calcio con destinazione Bari. Un traguardo importante per il giovane calciatore, classe 2000, che proprio a Latina ha dimostrato di essere uno dei più promettenti under della serie D e su cui squadre importanti avevano messo gli occhi. Con lo svincolo di ieri si consolidano i rapporti tra la società nerazzurra e i due club importanti come la Pro Vercelli e il Napoli. Saranno loro infatti a trovare una soluzione che dovrà sostituire Quagliata soprattutto tra i 2000 del Latina Calcio 1932 che potrà contare attualmente su Fontana, Begliuti e due giovani della juniores, oltre naturalmente ad una importante collaborazione tra club anche per le future stagioni.

CONDIVIDI